­
PG_collection

Condividiamo una passione.
Disegniamo il futuro.
#disegniamoilfuturo


La Collezione Peggy Guggenheim


La Collezione Peggy Guggenheim
La Collezione Peggy Guggenheim
La Collezione Peggy Guggenheim
 
La Collezione Peggy Guggenheim è uno dei maggiori musei in Italia per l’arte europea e americana del XX secolo, creato dall’americana Peggy Guggenheim (New York, 1898–Venezia, 1979), simbolo e icona di avanguardia, gusto e stile, collezionista in grado di dar vita a un progetto pionieristico ormai parte della storia dell’arte internazionale. La mecenate raccolse buona parte delle opere della sua collezione, grazie ai consigli di amici, artisti e storici dell’arte, tra il 1938 e il 1947, periodo in cui visse in Europa e negli Stati Uniti.

Il museo annovera capolavori del Cubismo, Futurismo, astrazione, Surrealismo ed Espressionismo astratto. La sua sede è Palazzo Venier dei Leoni, sul Canal Grande a Venezia, che fu l’abitazione di Peggy. Inaugurato nel 1980, oltre a presentare la Collezione di Peggy Guggenheim, il museo organizza ogni anno due o tre mostre temporanee di ricerca e alto profilo.

La sua mission prevede la trasmissione del contenuto artistico e culturale di cui dispone alle future generazioni attraverso l’organizzazione di attività e public programs di forte richiamo. Le aziende di Guggenheim Intrapresæ, fin della creazione del progetto, si sono sempre impegnate affinché tale obiettivo fosse perseguito mettendo a disposizione le proprie competenze specifiche e il proprio sostegno.