­
PG_collection

Condividiamo una passione.
Disegniamo il futuro.
#disegniamoilfuturo


Acqua di Parma e il teatro, che passione!


Acqua di Parma e il teatro, che passione!
07 luglio 2015

La passione di Acqua di Parma per il teatro è andata in scena il 1 luglio in una location d’eccellenza, il Teatro La Fenice di Venezia.

La storica azienda italiana ha sostenuto “Essere Leonardo da Vinci. Un’intervista impossibile”, una mise en scène dedicata all’emblematico artista, scienziato e genio italiano.
Un omaggio all’Uomo di Vitruvio che si trova alle Galleria dell’Accademia a pochi passi dalla Fenice e che costituisce forse il più grande capolavoro del pensatore Leonardo, che a Venezia nel 1500 si presentò come ingegnere e matematico. Per l’occasione è stato ricostruito il “Can(n)one Musicale”, lo strumento disegnato da Leonardo sul foglio 136r del Codice Arundell.
Una sorta di grande carillon messo in moto da una ruota dentata che utilizzato dal direttore e interprete Massimiliano Finazzer durante la performance.