­
PG_collection

Condividiamo una passione.
Disegniamo il futuro.
#disegniamoilfuturo


IED: una mostra per festeggiare i suoi primi 50 anni


IED: una mostra per festeggiare i suoi primi 50 anni
31 agosto 2016

L’Istituto Europeo di Design, per celebrare l’importante traguardo dei suoi primi cinquant’anni anni, ha scelto di ospitare il progetto iconografico dedicato agli oltre 50 oggetti che raccontano le eccellenze del Made in Italy e che hanno influenzato costume, storia, economia e stile di vita della società italiana. La mostra 50+! Il grande gioco dell’industria è organizzata da Museimpresa – Associazione Italiana dei Musei e Archivi d’Impresa – ed è curata da Francesca Molteni con l’allestimento dell’Arch. Franco Raggi.


Il progetto si sviluppa come una linea del tempo attraverso immagini, disegni e prodotti. Un “museo portatile” che intreccia storia, comunicazione e innovazioni tecnologiche che hanno trasformato oggetti in icone dell’immaginario collettivo: dalla Vespa alla Bottiglia Campari, alla Valentine di Olivetti – solo per citarne alcuni – provenienti dagli archivi e dai musei aziendali italiani associati a Museimpresa. Si tratta della quinta tappa di un tour che ha visto la mostra inserirsi nella programmazione di importanti eventi come Expo2015 e il Salone del Mobile 2016 a Milano, arrivando nella sede IED di Venezia in concomitanza con la Biennale di architettura.

«In un contesto così prestigioso per la città come quello legato alla 15^ Mostra Internazionale di Architettura, IED, che da sempre contribuisce in Italia e all’Estero, al successo del made in Italy e delle professioni creative, con la sua sede di Venezia, ha deciso di partecipare all’evento scegliendo di ospitare, all’interno dei propri spazi, questa mostra che ripercorre la storia dell’impresa italiana anche attraverso oggetti che rappresentano la storia del design stesso – spiega Igor Zanti, Direttore di IED Venezia – Con questa iniziativa IED intende continuare a favorire il dialogo con il patrimonio dei saperi a diversi livelli, promuovendo, mediante proposte, progetti e persone, non solo la vita produttiva del territorio, ma anche le attività creative.»


Istituto Europeo di Design
Palazzo Franchetti, Campo Santo Stefano, S. Marco, 2842
2 settembre – 2 ottobre, 2016
Orari: lunedì-venerdì dalle 9.00 alle 18.00


*L’iniziativa non è organizzata dalla Collezione Peggy Guggenheim.
Maggiori informazioni sono disponibili al link della mostra.