­
PG_collection

Condividiamo una passione.
Disegniamo il futuro.
#disegniamoilfuturo


Pirelli: Primitive in HangarBicocca


Pirelli: Primitive in HangarBicocca
20 aprile 2013

Un’immersione nell’immaginario onirico ed evocativo di uno dei più influenti protagonisti della scena artistica e cinematografica contemporanea: Apichatpong Weerasethakul (Bangkok 1970), artista e regista thailandese invitato all’ultima edizione di Documenta a Kassel e vincitore per ben due volte a Cannes (Premio della critica nel 2004 e Palma d’Oro nel 2010), porta in HangarBicocca Primitive, una mostra appositamente concepita per lo spazio milanese.
Il progetto, curato da Andrea Lissoni, consiste in un percorso tra cinema e suono, documentari e clip musicali, in un mix di generi artistici e linguaggi che dà luogo a un’opera corale. Narrazione contemporanea in cui si incontrano elementi biografici e riflessione storica, cultura giovanile e spiritualità, atmosfere oniriche e critica sociale. Allestita in un buio quasi totale, l’installazione è pervasa da un’atmosfera magica e misteriosa che si snoda tra i poli opposti di luce e ombra, silenzio e rumore.
In occasione della mostra, visitabile dal 7 marzo al 28 aprile 2013, HangarBicocca offre un ricco calendario di iniziative, che prevede momenti di approfondimento, proiezioni, visite guidate, incontri ed eventi a ingresso gratuito. Il programma di mostre e attività di HangarBicocca è reso possibile grazie a Pirelli, Socio Fondatore Promotore della Fondazione HangarBicoccca, che vede nel centro d’arte contemporanea un naturale proseguimento dell’impegno dell’azienda verso le forme più avanzate di innovazione.


Apichatpong Weerasethakul
Primitive, 2013
Installation view HangarBicocca
Photo by Agostino Osio
Courtesy Fondazione HangarBicocca, Milan