­
PG_collection

Condividiamo una passione.
Disegniamo il futuro.
#disegniamoilfuturo


Progetti e Eventi
SWATCH alla Biennale Arte 2019


SWATCH alla Biennale Arte 2019
SWATCH alla Biennale Arte 2019
23 settembre 2019

Tra le aziende più longeve del gruppo Guggenheim Intrapresæ, Swatch è al fianco del museo dal 2001 e le sue lancette scandiscono il tempo e la storia di una realtà da sempre legata al mondo dell’arte.

Il produttore di orologi svizzero offre al pubblico non solo qualità e stile, innesca anche un dialogo vivace e stimolante, tenendo il ritmo di una autentica e inarrestabile pulsione verso l’arte contemporanea. E’ attraverso questa passione che SWATCH crea, immagina e sostiene progetti artistici innovativi.

Quest’anno, l’azienda partecipa alla 58° Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia con due progetti:

Swatch Faces 2019 presso la Sala d’Armi dell’Arsenale, nel quale sono esibiti i lavori di quattro artisti ex-residenti dello Swatch Art Peace Hotel, programma di residenza artistica dell’azienda con base a Shangai. Dalla sua apertura nel novembre 2011, lo Swatch Art Peace Hotel ha ospitato più di 330 artisti provenienti da tutto il mondo. I quattro artisti selezionati per Swatch Faces 2019 hanno lavorato negli appartamenti e nei laboratori artistici messi a loro disposizione allo scopo di incoraggiare lo scambio creativo. Gli artisti protagonisti di quest’anno sono: Santiago Aleman (Spagna), Tracey Snelling (Stati Uniti), Jessie Yingying Gong (Cina) e Dorothy M Yoon (Corea del Sud).

Ai Giardini, invece, torna in laguna grazie a Swatch, Joe Tilson, dopo aver rappresentato la Gran Bretagna alla 32° Esibizione Internazionale d’Arte nel 1964. L’artista britannico presenta l’installazione site-specific, THE FLAGS, che rappresenta una versione ingrandita di tre dipinti appartenenti al ciclo The Stones of Venice, una raccolta di opere che trae ispirazione dall’amore di Tilson per la città di Venezia. L’opera combina infatti immagini delle facciate delle sue chiese veneziane preferite, i motivi geometrici delle pavimentazioni in pietra e incisioni scritte con l’utilizzo di 24 bandiere a due facce allineate in tre file. Il lavoro di Tilson nasce da un desiderio di radicarsi in antichi sistemi di pensiero senza tempo, cercando modi diversi di interpretare il mondo che ci circonda. Per l’occasione, nell’anno del 90˚ compleanno dell’artista e dei suoi 70 anni di attività, Swatch presenta l’orologio, JOE TILSON VENETIAN WATCH, in edizione limitata.